Visita la piattaforma dedicata!

Impara Digitale propone una piattaforma di “Curriculum Mapping”, o mappatura dei corsi di studio, come strumento essenziale per facilitare: condivisione dei programmi tra docenti della stessa disciplina e tra scuole dello stesso network educativo; la loro supervisione da parte dei coordinatori didattici; la fruizione ordinata e integrata dei contenuti didattici digitali da parte degli studenti.Mappare il curriculum significa rendere intelligibile, condivisibile e trasparente il curriculum scolastico e le sue componenti. Con il curriculum mapping si possono vedere in modo sinottico i valori educativi fondamentali della scuola, le competenze di riferimento, la loro applicazione nei diversi assi culturali e livelli o gradi di scuola, la programmazione annuale per ogni anno e ciclo scolastico e la strutturazione delle unità formative della programmazione. Progettando, programmando e pianificando il curricolo su di un’unica piattaforma anziché con modalità diverse e non mappabili, si raggiungono alcune finalità molto importanti nell’educazione per il 21 secolo:

  • condividere obiettivi e programmi tra insegnanti della stessa scuola o di gruppi di scuole;
  • rendere accessibili i contenuti didattici digitali a insegnanti e studenti;
  • monitorare, aggiornare ed e adattare l’andamento della programmazione disciplinare in tempo reale;
  • permettere la supervisione del curriculum da parte dei coordinatori didattici.

Nato come approccio negli USA (H.H. Jacobs, 1989, 1997, 2009) dove è largamente diffuso, il curriculum mapping si sposa con la programmazione per competenze avviata nelle scuole italiane ed europee.
La mappatura del curriculum avvia un processo iterativo che porta ad accumulare sapere sulla didattica, renderlo confrontabile e incentivare attività di fertilizzazione incrociata. Il processo di svolge interattivamente in tre fasi:

  1. Documentare: per ogni parte del curriculum si registra in modo analitico il contenuto, per quale competenza e con quali modalità viene insegnato;
  2. Valutare: i risultati sono valutati sia in base ai feedback relativi alla singola parte sia nel suo complesso in modo da reindirizzare il corso durante il suo svolgimento o la struttura di corsi simili;
  3. Revisionare: Si revisiona il curriculum, anche durante lo stesso corso, sulla base degli input registrati.