Tablet School 10 – Palermo 2016

Meeting nazionale sulla scuola digitale


TABLET SCHOOL
Tablet School 10 – Palermo 2016
QUANDO E DOVE
23 Gennaio 2016


Centro Educativo Ignaziano (CEI) Via Piersanti Mattarella, 38/42
Palermo


Prezzo

Destinatari


Tag

(Clicca su un tag per visualizzare tutti gli eventi collegati)

CERTIFICAZIONI

SEGUICI SU FB
Per essere aggiornato su promozioni e sconti. Clicca sul pulsante Like

INFO
Ufficio Eventi ImparaDigitale
Tel: +39 035.07 40 131
e-mail: eventi@imparadigitale.it

Continuano le Iscrizioni per il Tablet School di Palermo. Invitiamo tutti docenti a portare le proprie classi di studenti.

  • L’Associazione Centro Studi ImparaDigitale presenta il:

    TABLET SCHOOL 10

    Meeting nazionale degli studenti sulla scuola digitale

    Palermo, 23 gennaio 2016

    Esempio di Plenaria

    Esempio di Plenaria

    LUOGO: Centro Educativo Ignaziano (CEI), Via Piersanti Mattarella, 38/42 – Palermo

    DATA E ORARIO: 23 gennaio 2016 dalle 8,30 alle 14,00.

    SONO INVITATI A PARTECIPARE:

    • Docenti con le proprie classi di studenti
    • Dirigenti scolastici
    • Animatori Digitali
    • DSGA

    di ogni ordine e grado.

    I TABLET SCHOOL

    I Tablet School sono manifestazioni organizzate periodicamente da ImparaDigitale che hanno come obiettivo quello di promuovere l’utilizzo di metodi didattici innovativi all’interno delle scuole, attraverso la simulazione di metodi tra docenti e studenti.

    PROGRAMMA di Palermo:

    Orario Attività
    8,30 Registrazione dei partecipanti
    (consegna della liberatoria firmata e firma registro con orario di arrivo)
    9,00 Plenaria (Auditorium)Saluti istituzionali

    Intervento Itis Vittorio Emanuele III (PA): STUDLIFE, un progeto di app per smartphone e tablet  che aiuti la scuola a funzionare meglio, con specifiche provenienti dagli studenti.

    9,45 – 13,20

    Laboratori (4 turni di laboratori della durata di 50 minuti ciascuno). I partecipanti possono quindi assistere attivamente a più laboratori spostandosi da un’aula all’altra.

    Turni laboratori:
    I turno: 9,45 – 10,35
    II turno: 10,40 – 11,30
    III turno: 11,35 – 12,25

    IV turno: 12,30 – 13,20

    I turno:  11,35 – 12,25II turno: 12,30 – 13,20 Presentazione del Curriculum Mapping (Aula Loyola)Piattaforma di supporto per la progettazione della didattica per competenze
    12,30 – 13,15 Dibattito finale (Auditorium)La scuola del futuro: tra innovazione e tecnologie. PNSD, gli Animatori Digitali.Firma in uscita per richiesta attestato

     

    QUANTO COSTA LA PARTECIPAZIONE?

    La partecipazione è completamente gratuita.

    LA PARTECIPAZIONE VALE COME AGGIORNAMENTO?

    Sì, ImparaDigitale è un Ente di Formazione accreditato dal MIUR. Al termine della manifestazione i partecipanti riceveranno via e-mail un Attestato di Partecipazione valido come aggiornamento. È sufficiente firmare orario di ingresso e di uscita, il giorno dell’evento, sugli appositi registri posizionati presso il desk di accoglienza.

    COME ISCRIVERSI

    È richiesta la pre-iscrizione direttamente nella scheda Iscriviti. Una volta iscritti, è possibile assistere liberamente ai diversi laboratori.

    LABORATORI

    Tablet_laboratorio

    Esempio di Laboratorio

    I Laboratori consistono in una simulazione pratica o in una presentazione del metodo. In ogni aula è presente un laboratorio della durata media di 50 minuti, che viene ripetuto su più turni. I partecipanti possono quindi assistere attivamente a più laboratori spostandosi da un’aula all’altra.

    Vai alla scheda Elenco Laboratori per visualizzarli.

    CONVENZIONI

    CONVENZIONE CON Hotel MERCURE PALERMO EXCELSIOR

    Vi informiamo che abbiamo stipulato una convenzione con l’Hotel Mercury Palermo Excelsior a tariffa agevolata per i partecipanti al Tablet School di ImparaDigitale, per la notte del 22 Gennaio.

    Tariffe applicate ai Partecipanti al Tablet School che prenoteranno privatamente:

     Euro 59,00 a camera (singola/doppia), a notte, colazione inclusa.

    Condizioni: La prenotazione può essere cancellata senza penale entro le ore 16:00 del giorno di arrivo. La tassa di soggiorno non è inclusa nella tariffa e costa Euro 2,00 a persona, al giorno, per un massimo di 4 giorni. Pagamento diretto al check out.

    Distanza dell’hotel dal CEI di circa 500 metri.

    Prenotazioni: ImparaDigitale non gestisce le prenotazioni presso l’hotel e non ne assume alcuna responsabilità. 

    Per prenotare e usufruire delle tariffe agevolate bisogna contattare direttamente l’albergo indicando come referenza “Convenzione ImparaDigitale“.

    Sito Web: http://www.excelsior-palermo.com/it/ 

    Mercure Palermo Excelsior

    Via Marchese Ugo, 3. 90141 Palermo – Italy

    Tel.. +39 091 7909001

    FAX. +39 91 342139

    H9802@ACCOR.COM

     


     

    PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

    Ufficio Eventi ImparaDigitale
    Tel: +39 035.07 40 131
    e-mail: eventi@imparadigitale.it

  • Programma aggiornato al 12/01/16

    Se desideri iscriverti come partecipante: Vai in Iscriviti

    La partecipazione alla manifestazione è gratuita sia per gli studenti che per i docenti. La  giornata è valida come aggiornamento (sarà rilasciato un Attestato di Partecipazione).

    I Laboratori sono classificati in tre categorie:

    • Proposti liberamente da docenti
    • Proposti da ImparaDigitale
    • Proposti da aziende/sponsor

    LABORATORI PROPOSTI DA IMPARADIGITALE

    RELATORE ENTE DI APPARTENENZA TITOLO LABORATORIO LABORATORIO DESTINATARI
    NOTE
    Bardi Dianora ImparaDigitale La Classe/Scuola Scomposta e l’Aula-Casa Presentazione del metodo Bardi-ImparaDigitale e i nuovi ambienti di apprendimento Studenti, Docenti, Dirigenti e DSGA di:
    Ogni ordine e grado
    SOLO I – II TURNO
    Lodigiani Marina ImparaDigitale Digital Storytelling Raccontare storie con l’uso di strumenti digitali Studenti, Docenti di:
    Ogni ordine e grado
    Del Giovannino Giuseppe Paolo ImparaDigitale Robotica educativa e realtà aumentata Coding e programmazione Studenti, Docenti di:
    Ogni ordine e grado
    Formatore ImparaDigitale ImparaDigitale Come rendere la LIM interattiva? LIM come strumento di interattività tra docente e studente facendolo “uscire dal banco” e rendersi parte attiva della lezione. Studenti, Docenti di:
    Ogni ordine e grado
    Jacono Quarantino Marcella ImparaDigitale Costruire competenze digitali: scegliere nella rete I partecipanti interverranno attivamente: dovranno scegliere informazioni, condividere, confrontarsi, costruire significati con e nella rete. Studenti, Docenti di:
    Ogni ordine e grado
    SOLO I TURNO(9,45 – 10,35)E’ indispensabile il proprio device
    Andreoletti Massimiliano ImparaDigitale Videogiocare è una cosa seria – Per riflettere, sperimentando, su come introdurre il medium videoludico nella didattica Studenti, Docenti di:
    Ogni ordine e grado

    LABORATORI PROPOSTI LIBERAMENTE DA DOCENTI

    RELATORE ENTE DI APPARTENENZA TITOLO LABORATORIO LABORATORIO DESTINATARI
    NOTE
    Cacchione Eraldo – Chiaramonte Vito Istituto Gonzaga,  Centro Educativo Ignaziano (PA) Rivoluzione: dalla classe al “canale” Flessibilità del curriculum con l’aiuto della tecnologia per “scomporre” la classe e la sezione e ricomporla in canali, seguendo il modello uinversitario e creando un “core curriculum” in cui studenti di diversi indirizzi di scuola secondaria possono studiare insieme, divisi per canali. Docenti, Dirigenti e DSGA di: Secondaria di Secondo grado Spiegazione del metodo
    Pirruccello Nuccia Silvana – La Ferla Marta Istituto Superiore Vittorini, Lentini (SR) Crea il tuo eBook in scribaepub Creazione di eBook generativi con iPad e Tablet su autori della letteratura, della storia dell’arte e la storia del territorio Secondaria di II grado Si consiglia di portare il proprio device e di iscriversi alla piattaforma www.scribaepub.info per familiarizzare con gli strumenti di produttività.
    Liborio Cali  IIS “F. Fedele”, Agira (EN) Creare un quiz interattivo con Kahoot Impareremo assieme come creare sondaggi e verifiche interattive utilizzando Kahoot Docenti di:
    Ogni ordine e grado
    (possono partecipare anche gli Studenti)
    Si consiglia di portare il proprio device (tablet o smartphone) fornito di connessione alla rete
    Macaluso Paola Convitto Nazionale “G. Falcone”, Palermo (PA) SEL e Digital Storytelling Potenziare le competenze emotive (Social Emotional Learning) mediante la creazione di oggetti digitali e il Digital Storytelling Ogni ordine e grado SOLO I turno (9,45 – 10,35)
    Castellana Paolo  I.C. “De Amicis”, Enna(EN) Esperienza di classe virtuale con una piattaforma “social learning” Classe virtuale dedicata alla condivisione di materiale scolastico e attività didattiche nelle classi I A e I E della scuola secondaria di I grado “Garibaldi” dell’IC “De Amicis” di Enna Studenti, Docenti di: Ogni ordine e grado Si consiglia di portare il proprio device
    Genzardi Giuseppe – Genzardi Massimo Istitituto istruzione superiore statale Basile-D’Aleo, Monreale (PA) Costruiamo un sito web per l’e-learning Gli autori del sito didattico www.studiamoinrete.it guidano alla costruzione di un sito web per l’e-learning e al suo utilizzo nell’attività didattica quotidiana Studenti, Docenti di:
    Secondaria di II grado
    Si consigli di portare il proprio device
    Sole Mery Angelica Tomasino Desirè CEI, Palermo (PA) Creare una storia interattiva con il coding Tramite l’uso di Scratch (coding), i ragazzi della scuola secondaria di I grado del Centro Educativo Ignaziano, hanno realizzato, liberando la loro creatività, una favola interattiva. Obiettivo del laboratorio è la condivisione dell’esperienza fatta dai ragazzi con altri docenti e studenti Studenti, Docenti di:
    Secondaria di I grado
    Fisicaro Sebastiana Liceo Vittorini, Lentini (SR) La scuola nella nuvola Come organizzare corsi online per gli studenti, facendo diventare i ragazzi protagonisti del loro sapere.
    Sviluppiamo i processi di apprendimento degli studenti con una didattica per competenze, creando una scuola a misura degli studenti, una scuola inclusiva, con tempi e spazi personalizzati.
    Docenti di:
    Ogni ordine e grado
    E’ indispensabile che i partecipanti abbiano a disposizione il proprio device.                                           Rivolto principalmente a Docenti.
    D’Asta Salvatore ITET Luigi Sturzo, Bagheria (PA) Il software libero a scuola Cosa é il software libero e perché usarlo a scuola.
    Moodle: un esempio di software Libero per l’e-learning
    Studenti, Docenti, Dirigenti e DSGA di:
    Ogni ordine e grado
    Virdi Andrea Riccardo I.I.S Leonardo Da Vinci, Piazza Armerina(EN) Screencast didattici con tecnologie open source Descrizione dell’esperienza nell’utilizzo dello strumento open source per la realizzazione di screencast denominato “Open Sankore”. Docenti di:
    Ogni ordine e grado
    Rivolto principalmente a Docenti.
    Minaudo Massimiliano Direzione Didattica Statale “G. Rodari”, Villabate (PA) Competenze digitali: verifica e strumenti Nel laboratorio si vuole mettere in condivisione un lavoro svolto per contribuire a orientare i docenti verso una metodologia digitale mediante nuove forme di verifica, ergo, per far sviluppare agli alunni opportunità formative multicanale e multi-device, in particolar, con l’uso di tablet. Studenti, Docenti, Dirigenti e DSGA di: Ogni ordine e grado Si consiglia di portare il proprio device
    Studenti Itis Vittorio Emanuele III, Palermo (PA) Hack the snake, become a coder: imparare il codice giocando
    Corsaro Giuseppe RaiScuola aiuta gli insegnanti a creare lezioni multimediali online Esperienza laboratoriale rivolta a docenti sull’utilizzo del tool online di RaiScuola per la creazione di lezioni multimediali online. Docenti di: Ogni ordine e grado

    WORKSHOP AZIENDALI – SPONSOR

    RELATORE ENTE DI APPARTENENZA TITOLO LABORATORIO LABORATORIO DESTINATARI
    Acer/Education Partner Acer Classroom Manager e OneNote Notebook Creator Ambienti e strumenti per la gestione della classe, la condivisione di risorse e la collaborazione tra studenti, con tecnologia Acer e App Microsoft Office365 Ogni ordine e grado
    Montesi Roberto – Crisan Marcel  WASP Laboratorio WASP stampa 3D Workshop sulla stampa 3D ad opera dei dispositivi WASP Studenti, Docenti, Dirigenti e DSGA di: Ogni ordine e grado
    Corradi Mario Promethean La piattaforma ClassFlow nella didattica collaborativa Il laboratorio intende analizzare le possibili interazione insegnante-studente mediante l’esplorazione di alcune lezioni redatte con il Software Promethean CF Studenti, Docenti, Dirigenti e DSGA di: Ogni ordine e grado
    Ghidini Stefano C2Group – Assoedu Assoedu: il digitale a supporto della didattica. Diverse tecnologie a confronto. Studenti, Docenti, Dirigenti e DSGA di: Ogni ordine e grado

  • Se sei un docente che applica la tecnologia alla didattica e desideri proporre il tuo Laboratorio al Tablet School di Palermo del 23 Gennaio 2016, compila il seguente modulo. Le proposte saranno effettuabili entro il 30 dicembre o comunque fino a raggiungimento del numero massimo di Laboratori eseguibili. Al termine della registrazione riceverai un’email di conferma di registrazione effettuata (accertati di aver inserito un indirizzo e-mail corretto). La tua proposta sarà valutata con attenzione e ti risponderemo al più presto.

    I Docenti che utilizzano la tecnologia condividono, attraverso la presentazione di Laboratori, la propria esperienza con altri docenti e studenti.

    I Laboratori consistono in una simulazione pratica del metodo. I Relatori simulano una lezione in un’aula a loro dedicata alla presenza di un gruppo di studenti (magari la propria classe) e i docenti presenti come Uditori assistono alla “lezione”. In ogni aula è presente un laboratorio della durata media di 45 minuti, che viene ripetuto su più turni. I partecipanti uditori possono quindi assistere attivamente a più laboratori spostandosi da un’aula all’altra.

  • ATTENZIONE: Le iscrizioni al Tablet School di Palermo del 23 gennaio 2016 sono chiuse per raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

    Puoi lasciare qui i tuoi dati per una manifestazione di interesse (non impegnativa) per essere inserito in una LISTA D’ATTESA e ti ricontatteremo al più presto se avremo la possibilità di ospitare altri partecipanti.

    In base al numero di richieste pervenute valuteremo se organizzare una replica dell’evento.