22 Maggio 2018

Digitale sì, Digitale no – una ricerca per liberarci da pregiudizi e dipendenze

DIGITALE SÌ, DIGITALE NO

UNA RICERCA PER LIBERARCI DA PREGIUDIZI E DIPENDENZE

LA RICERCA

“Digitale sì, digitale no” è una ricerca nata dall’incontro della Prof.ssa Dianora Bardi, Presidente dell’Associazione Centro Studi ImparaDigitale, con la Prof.ssa Daniela Lucangeli, Presidente del C.N.I.S. e Professoressa presso l’Università di Padova.

Una ricerca che si pone l’ambizioso obiettivo di creare un manifesto/linee guida per definire, da un punto di vista neuroscientifico ed educativo, tutte le criticità e le potenzialità del digitale nello sviluppo dei ragazzi. Tutto ciò al fine di riflettere sui processi di insegnamento/apprendimento in relazione anche alle metodologie più diffuse per comprendere quali siano le più adatte per un modello educativo volto al benessere dell’individuo.

La ricerca è diretta da C.N.I.S., Università di Padova e da ImparaDigitale, svolta in collaborazione con l’Università Bocconi e l’Università degli Studi di Cagliari e finanziata da Acer for Education.

IL SEMINARIO

Il 21 Maggio 2018 si è svolto a Bergamo, presso l’Auditorium del Collegio Vescovile Sant’Alessandro, il seminario gratuito “Digitale sì, digitale no” per presentare i primi risultati delle ricerche svolte. Nell’occasione sono stati premiati i vincitori della seconda edizione del “Game@School – Olimpiade Nazionale del Videogioco nella Didattica“.


BREVE RASSEGNA STAMPA