Tablet School Roma 2016

Data 06/05/16
Ora -
Luogo Istituto salesiano PIO XI
Categorie
Pagina Facebook
Se vi va cliccate su:
Sto caricando la mappa ....

  • L’Associazione Centro Studi ImparaDigitale presenta il:

    TABLET SCHOOL 13

    Meeting nazionale degli studenti sulla scuola digitale

    Roma, 6 Maggio 2016

    LUOGO: Istituto Salesiano Pio XI – Via Umbertide 11 – Roma

    DATA E ORARIO: 6 maggio 2016 dalle 8,30 alle 14,05.

    SONO INVITATI A PARTECIPARE:

    • Docenti*
    • Docenti con le proprie classi di studenti*
    • Dirigenti scolastici*
    • Animatori Digitali*
    • DSGA*
    • Assistenti Tecnici*
    • Famiglie e cittadini interessati al cambiamento

    (*) di ogni ordine e grado

    COSA SONO I TABLET SCHOOL

    I Tablet School sono manifestazioni organizzate periodicamente da ImparaDigitale che hanno come obiettivo quello di promuovere  e diffondere l’idea del cambiamento della scuola grazie a metodologie didattiche innovative e all’uso del digitale. Durante l’evento si svolgeranno laboratori in cui vengono simulate lezioni  svolte da  docenti e studenti con l’uso delle tecnologie.

    QUANTO COSTA LA PARTECIPAZIONE?

    La partecipazione è completamente gratuita.

    LA PARTECIPAZIONE VALE COME AGGIORNAMENTO?

    Sì, ImparaDigitale è un Ente di Formazione accreditato dal MIUR. Al termine della manifestazione i partecipanti riceveranno via e-mail un Attestato di Partecipazione valido come aggiornamento. È sufficiente firmare orario di ingresso e di uscita, il giorno dell’evento, sugli appositi registri posizionati presso il desk di accoglienza.

    COME PARTECIPARE

    È richiesta la pre-iscrizione direttamente su sito.

    È possibile partecipare in due modi, compilando i rispettivi moduli:

    1) Come RELATORE: i docenti che applicano un metodo didattico innovativo con l’utilizzo del digitale possono condividere la propria esperienza con altri docenti e studenti. Modulo “Proponi il tuo Laboratorioin alto a questa pagina;

    2) Come PARTECIPANTE: per conoscere i metodi attualmente adottati in Italia è possibile iscriverti attraverso il modulo “Iscrivitiin alto a questa pagina.

    In entrambi i casi è gradito il coinvolgimento delle proprie classi di studenti.

    LABORATORI

    I Laboratori consistono in una simulazione pratica o in una presentazione di una lezione con il digitale. In ogni aula è presente un laboratorio della durata media di 50 minuti, che viene ripetuto su più turni. I partecipanti possono quindi assistere attivamente a più laboratori spostandosi da un’aula all’altra.

    Vai alla scheda Laboratori per visualizzarli.

     

    INFO UTILI

    • CONVENZIONE CON HOTEL Holiday Inn Express Rome San Giovanni

    NOTA: ImparaDigitale non gestisce le prenotazioni presso hotel e ristoranti convenzionati e non ne assume alcuna responsabilità.

    Per prenotare e usufruire delle tariffe agevolate bisogna contattare direttamente la struttura all’indirizzo  express.romesangiovanni@mtinvestment.com indicando come referenza “Convenzione ImparaDigitale – Tablet School”. Il pagamento avverrà al momento del check-out.

    Hotel Holiday Inn Express Rome San Giovanni

    Sito dell’Hotel: www.hiexpress.com/rome-sangiova 
    Indirizzo: Via Assisi 51 – 00181 Roma
    Telefono: +39 06.784692
    Tariffe: (Check-in 05/05/2016 – Check-out 06/05/2016)

    Camera doppia o doppia uso singola con prima colazione e Wi-Fi inclusi € 105.00 (IVA compresa)*

    * dal 1° Settembre 2014 il Comune di Roma ha incrementato la Tassa di Soggiorno ad € 4,00 per persona al giorno ed essa non è inclusa nelle tariffe indicate.

    Da stampare, firmare, e consegnare il giorno dell’evento

    PER ULTERIORI INFORMAZIONI SULL’EVENTO:

    Ufficio Eventi ImparaDigitale
    Tel: +39 035.07 40 131 (Lun-Ven dalle 9 alle 13)
    e-mail: eventi@imparadigitale.it

    —————————————-

     

  • PROGRAMMA di ROMA del 6 maggio 2016:

    Orari Attività
     Dalle ore 8:30  ingresso

    Registrazione partecipanti

    Per partecipare all’evento è necessaria l’iscrizione on-line (fino a esaurimento posti disponibili).

    Note:

    1. è necessario firmare in ingresso e in uscita per ricevere l’Attestato di Partecipazione;
    2. la registrazione va effettuata solo dai docenti (per gli studenti non è richiesta);
    3. tutti (docenti e studenti) devono portare le liberatorie firmate. Sarà cura dei docenti consegnare, all’atto della registrazione, le proprie liberatorie e quelle dei propri studenti. Scarica la liberatoria
     Dalle ore 9:20 alle ore 10:20  plenaria

    Plenaria – chiuse le prenotazioni

    Saluti istituzionali e introduzione alla giornata.

    Intervento di Mila Spicola, Segreteria del Ministro MIUR, che incontrerà gli Animatori Digitali

    Intervento a cura dei bambini e del Team di Innovazione dell’Istituto C.A.Dalla Chiesa di Roma: APPrenderò!Giochiamo alla scuola del futuro

    Intervento di Valerio Saffirio, Founder & Managing Director di Rokivo – modello di innovazione nel settore della User Experience

    Dalle ore 09:35 fino alle 14:05  laboratorio_bardi

    Laboratori di docenti e Workshop aziendali

    Note:

    1. non è prevista l’iscrizione ai singoli Laboratori. Il giorno della manifestazione i partecipanti potranno muoversi liberamente tra le aule e assistere ai laboratori; 
    2. ogni laboratorio ha la durata di 50 minuti e viene ripetuto per 4 turni.
    3. il laboratorio della prof.ssa Bardi verrá svolto solo nel turno II
    ORARI TURNI Laboratori:

    I turno: 9:35 – 10:25 (in contemporanea alla sessione plenaria)
    II turno: 10:30 – 11:20
    III turno: 11:25 – 12:15
    IV turno: 12:20 – 13:10
    V turno: 13:15 – 14:05

    Dalle ore 13,15 la Prof.ssa Bardi con la prof.ssa Mila Spicola della segreteria del Ministro dibatteranno con i docenti sul PNSD

     Curriculum Mapping

    Presentazione del Curriculum Mapping 

    progetto di ricerca di ImparaDigitale in collaborazione con Fondazione Telecom Italia.

    rivolto a Docenti, Dirigenti e DSGA di Ogni ordine e grado.

    ORARI TURNI CURRICULUM MAPPING (in contemporanea con i Laboratori):
    - turno III: 11:25 - 12:15
    - turno IV: 12:20 - 13:10
     Il programma è in fase di aggiornamento

     

    Programma con planimetria

    Clicca sulle immagini per ingrandire oppure scarica il PDF in formato A4 o in formato A3

    Programma_pag1 programma_pag2

     

  • Tutti i laboratori hanno la durata di 50 minuti e saranno replicati su 5 turni (eventuali eccezioni verranno segnalate sulla planimetria che forniremo a tutti i partecipanti).

    NON è prevista l’iscrizione ai singoli laboratori (il giorno della manifestazione tutti i partecipanti potranno scegliere liberamente a quale laboratorio assistere recandosi presso la rispettiva aula).

    Orari turni laboratori e workshop:

    I turno: 9:35 - 10:25
    II turno: 10:30 - 11:20
    III turno: 11:25 - 12:15
    IV turno: 12:20 - 13:10 
    V turno: 13:15 - 14:05

    Programma con planimetria

    Clicca sulle immagini per ingrandire oppure scarica il PDF in formato A4 o in formato A3

    Programma_pag1 programma_pag2

     

    LABORATORI PROPOSTI DA DOCENTI

    Legenda simboli (destinatari dei laboratori):

    studenti Studenti docenti Docenti dirigenti_dsga Dirigenti e DSGA assistenti_tecnici Assistenti tecnici

     

    RELATORE/I

    PROVENIENZA

    TITOLO LABORATORIO

    DESCRIZIONE LABORATORIO

    DESTINATARI LABORATORIO

    NOTE

    Bardi
    Dianora

    Liceo
    Scientifico Lussana Bergamo

    ImparaDigitale

    La
    Scuola/Classe scomposta e l’Aula-Casa

    Nuovi ambienti di apprendimento per una nuova didattica

    Di ogni ordine e grado

    Spiegazione del metodo.Solo nel II TURNO. 

    Jacono
    Marcella

    ImparaDigitale

    Curriculum
    Mapping

    Piattaforma di supporto nella programmazione della didattica per competenze. Sviluppata da ImparaDigitale in collaborazione con Fondazione Telecom Italia.

    Di ogni ordine e grado

    Simulazione pratica.

    Solo III e IV TURNO.

    E’ indispensabile un proprio device.

    Andreoletti
    Massimiliano

    Università
    Cattolica del Sacro Cuore Milano

    ImparaDigitale

    Videogiocare
    è una cosa seria

    Come il videogioco entra nell’attività didattica? Come il videogioco può essere un ambiente per la mobilitazione delle competenze trasversali di cittadinanza?
    Come il videogioco può essere una risorsa per lo sviluppo delle competenze digitali? A queste domande il laboratorio cercherà di rispondere.

    studenti

    Di ogni ordine e grado

    Simulazione pratica.

    Locatelli
    Graziella

    ISIS
    “MAIRONI DA PONTE” Presezzo – BG

    ImparaDigitale

    Social
    Network – Prove di Sicurezza in rete

    Acquisire capacità di creazione, gestione e controllo dei profili nei principali social media. I social network parlano di me – Cosa dire e come parlare di te su Internet (reputazione online). Illustrazione dei termini d’uso e delle responsabilità degli utenti.

    di Secondaria di II grado

    Simulazione pratica.

    Bassi
    Stefania

    Istituto
    Comprensivo Statale “C.A. Dalla Chiesa”

    ImparaDigitale

    #TwLab:
    Twitter come laboratorio creativo

    @TwLaboratorio di scrittura creativa su paper tweet, ispirato a “La grammatica della fantasia” di Gianni Rodari e al metodo di @TwLetteratura.

    di Primaria

    Simulazione pratica.

    Ragosta
    Anna

    Università
    Cattolica del Sacro Cuore Milano

    ImparaDigitale

    Valorizzare
    online le proprie competenze

    Come dare visibilità alle proprie competenze? Quali le strategie da adottare per essere presenti sui diversi Social?

    Alcuni consigli per dar valore al Personal Brand e focalizzare alcune questioni connesse alla Web Reputation

    di Secondaria di II grado

    Simulazione pratica.

    De
    Pascalis Simona

    IIS
    G. Torno Castano Primo (MI)

    ImparaDigitale

    Inspire
    students to think, write and share

    Workshop con lo svolgimento di un’attività che permette agli studenti di comunicare e argomentare
    tramite video animati, dando vita alle loro idee.

    Di ogni ordine e grado

    E’ indispensabile un proprio device.

    Bollattino
    Chiara – Pieralisi Stefania – Mozzicato Alessandro

    Istituto
    Comprensivo C.A.Dalla Chiesa, Roma

    APPrenderò.
    Giochiamo alla scuola del futuro!

    Un laboratorio-show nato in occasione della Settimana del PNSD e che ha vinto il primo premio del concorso del Miur #ilmioPNSD https://youtu.be/lELBWYuv. Nel laboratorio immagineremo la scuola che sarà, giocando con la realtà
    aumentata, la robotica, il coding, digital storytelling e tanto altro.

    di Primaria

    Simulazione pratica.

    Caruso
    Luisa

    Liceo
    Classico Orazio, Roma

    Quanto
    ci piace raccontare: Boccaccio e Calvino

    La classe ha letto Gli amori difficili come moderno Decameron e ha costruito due muri virtuali (padlet). Con la metodologia cooperative learning ha poi prodotto una sceneggiatura per una video lezione di circa 10 min che
    ha come protagonisti gli alunni stessi.

    di Secondaria di II grado

    Simulazione pratica.

    Coluzzi
    Caterina – Alessandri Alessandra

    I.C.
    Avenza Gino Menconi, Carrara

    Pass@Parola

    Laboratorio intedisciplinare sull’uso didattico del Tablet. Realizzazione di mappe concettuali interattive sull’evoluzione dell’uomo.
    Realizzazione di un semplice ebook che racconta le avventure di Dino S@uro. Animazione della storia con l’applicazione scratch (coding).

    di Primaria

    Simulazione pratica.

    Alviti
    Pietro

    Liceo
    Sientifico e Linguistico Ceccano, Frosinone

    Smartphone,
    demonio o strumento? Il BYOD

    Il BYOD: tutti connessi con i propri apparati.

    Di ogni ordine e grado

    E’ indispensabile un proprio device

    Olati
    Fabrizio

    Istituto
    Massimiliano Massimo, Roma

    Per
    fare una mano ci vuole un tappo

    Anche un tappo può dare una mano. O, meglio, crearla. Gli studenti dell’Istituto Massimo di Roma presentano Crowd4Africa, un progetto didattico che partendo
    dal riciclo dei tappi di plastica, grazie alla stampa 3D, consente di produrre protesi e pezzi di ricambio da destinare ad ospedali in Africa.

    Di ogni ordine e grado

    Spiegazione del metodo.

    Gatticchi
    Giulia

    Istituto
    PIO XI – secondaria di I grado, Roma

    Being
    European at school: eTwinning!

    eTwinning è un’iniziativa europea che integra le tecnologie dell’informazione della comunicazione nei sistemi d’istruzione, principalmente attraverso lo strumento dei gemellaggi elettronici tra scuole europee,ma anche coinvolgendo gli insegnanti e famiglie. I ragazzi spiegheranno la loro
    esperienza.

    Di ogni ordine e grado

    Spiegazione del metodo.

    Iollo
    Antonella

    Istituto
    PIO XI, Roma

    CODING
    – PROGRAMMARE GIOCANDO

    ll pensiero computazionale, aiuta a sviluppare competenze logiche e capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente. In questo laboratorio useremo in modo semplice e divertente il tablet, per sviluppare il pensiero computazionale attraverso la programmazione in un contesto di gioco.

    Di ogni ordine e grado

     –

    Casiero
    Antonia

    Università
    di Macerata

    Un wiki per condividere

    Il laboratorio mostra le potenzialità del tool wiki con gli studenti ma anche con i colleghi.

    Di ogni ordine e grado

    Spiegazione del metodo.

    E’ indispensabile un proprio device.

    Siccardi
    Matteo – Falcolini Corrado – Francesco Mauro

    Istituto
    PIO XI, Roma

    Dalle stalle alle stelle con Geogebra

    Come risolvere problemi, simulare sistemi fisici e sviluppare il pensiero logico degli studenti sfruttando le caratteristiche di Geogebra.

    Di ogni ordine e grado

    Spiegazione del metodo.

    Guida Valentina Istituto
    PIO XI, Roma
    La creazione di un e-book nella classe digitale  Gli studenti dell’Istituto Salesiano Pio XI illustreranno le modalità e le fasi di realizzazione di un e-book in classe: dalla ricerca e condivisione di informazioni e immagini sull’argomento trattato, all’inserimento del testo e alla sua impaginazione.  studenti  docenti Di ogni ordine e grado Simulazione pratica del metodo
    Di Mauro Fabio Istituto
    PIO XI – Centro di Formazione Professionale, Roma
    Una lezione digitale di frontiera Esperienza d’aula tenuta dai ragazzi di Terzo Anno che ci spiegheranno cos’è il PACKAGING.
    Il Workshop si svilupperà attraverso l’utilizzo sinergico di nuove tecnologie (PREZI, KAHOOT, QR CODE, QUESTBASE, EDUPICS), lezione frontale e gaming
    docenti assistenti_tecnici Di ogni ordine e grado IMPORTANTE:Ad ogni turno il numero massimo di partecipanti è 24.Simulazione pratica del metodo

    WORKSHOP PROPOSTI DA AZIENDE – SPONSOR

    Legenda simboli (destinatari dei laboratori):

    studenti Studenti docenti Docenti dirigenti_dsga Dirigenti e DSGA assistenti_tecnici Assistenti tecnici

     

    AZIENDA

    TITOLO WORKSHOP

    DESCRIZIONE

    DESTINATARI LABORATORIO

    NOTE

    Acer Italyacer_prog_edu_prtnr_rgb Didattica Inclusiva, palestra di matematica Didattica Inclusiva con le Mappe: come farla, in pratica, in classe e interazione con sistemi di gestione della classe.
    Palestra di matematica – nuovi metodi per insegnare la matematica
    Di ogni ordine e grado Simulazione pratica del metodo
    C2 Groupc2 logo www 2 copia trasparente Come integrare le tecnologie in un ambiente  innovativo docenti Di ogni ordine e grado
    CISCO NetworkingAcademy_360px_72_RGB WIFI – Problematiche Comuni e soluzioni possibili La lezione verrà condotta utilizzando il Packet Tracer, simulatore didattico del Cisco Networking Academy. Verranno illustrate tematiche tipiche correlate alla connettività WIFI e indicate alcune soluzioni. Verrà mostrato anche come rendere disponibile la lezione a distanza via PC o Tablet. studenti docenti dirigenti_dsga assistenti_tecnici Di secondaria di II grado Simulazione pratica del metodo
    Fidenia  Fidenia, il social learning per la scuola Fidenia è lo strumento semplice e innovativo per creare classi virtuali, condividere risorse e coinvolgere tutta la comunità scolastica in un unico ambiente social e protetto. Verranno illustrare le funzionalità del portale e l’integrazione con QuestBase per la creazione di questionari e verifiche. docenti dirigenti_dsga Di ogni ordine e grado Simulazione pratica del metodo
    HP ItalyHP_Blue_RGB_72_LG Sprout Pro by HP: come aumentare la produttività, la collaborazione e la condivisione nella didattica L’innovativa tecnologia di Sprout Pro by HP unisce l’universo fisico a quello digitale, consentendo di esprimere la creatività in modo unico e innovativo con la potenza della tecnologia touch.Grazie a un software con funzioni avanzate di collaborazione e condivisione, con esperienza a doppio schermo,è possibile catturare scansioni 3D complete di oggetti appartenenti al mondo reale, di video o di immagini.Sprout Pro by HP consente al docente di dar vita alle proprie idee in modo facile e veloce garantendo una modalità lavorativa più naturale e intuitiva.Chiuderà il workshop la simulazione di un colloquio di lavoro. Di ogni ordine e grado Simulazione teorica e pratica
    iOsmosi iOsmosi, connecting children Audio, video e gamification per facilitare e semplificare il processo di
    insegnamento e apprendimento delle lingue straniere. iOsmosi è un progetto che sia per i suoi elementi sostanziali sia per le sue caratteristiche formali, rappresenta un unicum nel panorama di rifemento.
    Di Primaria Simulazione pratica del metodo
    Microsoft s.r.l.

    MSFT_logo_rgb_C-Gray_D

     

     

    Produttività e collaborazione con Office365 Edu Il seminario ha la finalità di promuovere lo sviluppo della cultura digitale nella scuola, come sottoscritto nel protocollo d’intesa tra la Microsoft ed il Miur, illustrando l’utilizzo della piattaforma Office 365 Education e dei relativi servizi per implementare metodologie didattiche innovative Di ogni ordine e grado Spiegazione e simulazione pratica del metodo
    Promethean Italia Promethean Logo Promethean ClassFlow Lezioni Curate da Ambassor Promethean sul nuovo Ambiente didattico ClassFlow .Focus particolare su Storytelling,Collaborative Learning e apprendimenti interattivi. docenti dirigenti_dsga Di ogni ordine e grado Simulazione pratica del metodo
    QFactory Dall’idea alla startup: creare futuro! Conoscere le principali innovazioni mondiali.
    Stimolare la creatività per produrre idee imprenditoriali.
    Acquisire elementi attraverso cui sviluppare la propria idea e trasformarla in impresa. Laboratorio basato su metodi utilizzati da startup di successo in ambito internazionale.
    di Secondaria di II grado Il laboratorio propone un metodo di lavoro pratico-partecipativo.
    quo·d Design thinking applicato al mondo della scuola Condivisione di metodi e strumenti innovativi utili a ridisegnare le esperienze di apprendimento degli studenti, trasformare i programmi e massimizzare l’impatto delle nuove tecnologie nella scuola. Il design thinking è basato sulle persone, sulla collaborazione e sulla sperimentazione pratica. di Secondaria di II grado Il laboratorio propone un metodo di lavoro pratico-partecipativo.
    Socloo

    Socloo_Logo

     

    #DIDATTICASOCIAL CON SOCLOO™! Didattica Tradizionale o Didattica Capovolta. Socloo™ è il primo Social Network Didattico Italiano, pensato e sviluppato esclusivamente
    per la Scuola Digitale Italiana. Completo e personalizzabile. Sicuro e
    protetto. Semplice e immediato. Coinvolgente e stimolante. E
    completamente gratuito.
    Di ogni ordine e grado Simulazione pratica del metodo
    Wasp Italia STAMPA 3D Workshop sulla stampa 3D ad opera dei dispositivi WASP Di ogni ordine e grado Simulazione pratica del metodo
    Wikiscuolalogo_wikiscuola 1) AmicoWiki: piattaforma web per le scuole 2) Aureoo: connettere libri digitali al mondo  1) AmicoWiki è un servizio per le scuole che offre una piattaforma di comunicazione e formazione a distanza “chiavi in mano”.2) Aureoo è un ambiente di rete per creare connessioni e collegamenti tra libri digitali e risorse web producendo mappe di percorsi di apprendimento  Di ogni ordine e grado Simulazione pratica del metodo

     

     

     

     

  • LE PROPOSTE DI LABORATORIO SONO CHIUSE

    Se sei un docente che applica la tecnologia alla didattica e desideri proporre il tuo Laboratorio al Tablet School di Roma del 6 Maggio 2016, compila il seguente modulo. Le proposte saranno effettuabili entro il 20 aprile o comunque fino a raggiungimento del numero massimo di Laboratori eseguibili. Al termine della registrazione riceverai un’email di conferma di registrazione effettuata (accertati di aver inserito un indirizzo e-mail corretto). La tua proposta sarà valutata con attenzione e ti risponderemo al più presto.

    I Docenti che utilizzano la tecnologia condividono, attraverso la presentazione di Laboratori, la propria esperienza con altri docenti e studenti.

    I Laboratori consistono in una simulazione pratica del metodo. I Relatori simulano una lezione in un’aula a loro dedicata alla presenza di un gruppo di studenti (magari la propria classe) e i docenti presenti come Uditori assistono alla “lezione”. In ogni aula è presente un laboratorio della durata media di 45 minuti, che viene ripetuto su più turni. I partecipanti uditori possono quindi assistere attivamente a più laboratori spostandosi da un’aula all’altra.

     

  • LE ISCRIZIONI AL TABLET SCHOOL SONO CHIUSE PER IL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI.

    Ti ricordiamo che è necessario stampare la LIBERATORIA (Scarica la Liberatoria) e consegnarla firmata al desk di accoglienza il giorno dell’evento (la Liberatorio è richiesta anche per gli studenti).

  • Tablet School anno scolastico 2016-2017Tablet School anno scolastico 2016-2017

    Tablet School anno scolastico 2016-2017

  • sponsor_tssponsor_ts
  • Iscrizione newsletter